Help
Help

Velka, la dea del peccato

Velka dks3
Informazioni Generali
Health Souls Locazione Drop
- - Insediamento di non morti -


Velka, la Dea del Peccato è un NPC in Dark Souls 3.

Informazioni su Velka, la Dea del Peccato

  • Non si può uccidere, è una statua.
  • Concede l'Assoluzione per i peccati (come attacchi a NPC) al costo di anime.
  • Vi sono oggetti che citano questo NPC: Chiave della tomba, Anello del sacrificio.
  • Pregando presso questa statua potrete ottenere l'Assoluzione (per i peccati) e la Dissoluzione (per rimuovere i Simboli Oscuri).

 

Locazione

  • Potrete trovare la statua di Velka, la Dea del Peccato nell'Insediamento di non-morti, attraverso una porta nelle fogne vicine al falò Ponte Pericolante.
  • La Chiave della tomba è richiesta per raggiungere il suo santuario, venduta dall'Ancella del Santuario per 1500 anime dopo averle consegnato le Ceneri del becchino.
  • Inoltre, se un personaggio può resistere ad una lunga caduta (oppure siete in possesso dell'Anello del Gatto), è possibile raggiungere questa statua facendo il percorso opposto; vi basterà buttarvi giù nel punto in cui si trova Eygon di Carim.

 

Riguardo i "peccati"

  • Di solito i peccati del gioco sono quelli di aggredire gli NPC, senza ucciderli oppure invadendo mondi di altre persone. Quando un NPC è stato aggredito, quello conta come peccato. Qualora doveste uccidere l'NPC aggredito sarà impossibile ottenere il perdono perchè l'unica persona con cui avrete peccato è morta. 
  • Se un NPC che avete reso ostile vi attacca, potete farlo smettere ottenendo l'assoluzione da parte di Velka per rimuovere la loro ostilità nei vostri confronti. 

 

Dialoghi

 

Hark ashen one, the calling of the crows."

 

Ashen one, repent unto me, and let me undo thine sin."

 

They come in droves." - (in riferimento ai DarkWraiths)

 

Trivia

  • Gli Anelli della magia, del fulmine, del fuoco, dell'oscurità e i Miracoli oscuri, che erano associati a Velka nei precedenti giochi, in Dark Souls 3 sono associati alla Chiesa Nera di Londor, il Vacuo Reame.

 




    • 29 Mar 2017 03:30  

      L'ho provato sulla mia pelle ancora di vacuo... La Dea Velka non perdona in nessun modo tale peccato, e la Guardiana del Fuoco rimuove soltanto i simboli oscuri, lasciando invariato il valore della vacuità, e quindi il tuo aspetto :'(
      Ciò vuol dire che l'unico modo per riavere vacuità a zero e sembianze umane è usare la pietra purificante, che si trova verso metà gioco... ri- :'(

    Load more