Help
Help

Proclamazione dei Vincitori

Il super-vincitore del torneo è GKING GHIDORAH grazie al video “THE INEVITABLE FATE”

 

Creatività” è la parola chiave di questo torneo:

  • la “creatività della realizzazione” è al secondo posto nella lista dei criteri di valutazione, preceduta solo da quello, ovvio, dell’aderenza ai requisiti richiesti
  • mostrare la proprie doti artistiche, quindi mettere in luce la propria creatività, è uno degli obiettivi del contest.

 
 

Di seguito i vincitori delle singole Sezioni.

 

1. Oscar al miglior regista

Il vincitore di questo Oscar è GKING GHIDORAH.

I video di questa categoria sono assai ardui da realizzare. Il regista deve essere particolarmente abile nel riprendere le scene del combattimento senza esserne coinvolto direttamente. Il lavoro di GKING GHIDORAH è ammirevole: da dietro la cinepresa, il regista segue scrupolosamente le avventure del Cavaliere Alva (ex-cavaliere, per la precisione) e ci mostra un’avvincente sequenza di primi-piani e di inquadrature a distanza, il tutto accompagnato da un’ottima scelta della colonna sonora (soprattutto nella fase iniziale di combattimento contro gli scheletri, la musica genera una sensazione di claustrofobia che si adatta perfettamente alla struttura stretta e soffocante del Purgatorio del non morto).

Magistrale interpretazione dell’attore BLAVARH.

 

PS: ma non si può fare proprio nulla per migliorare la qualità dei video di Dark Souls 2? E’ al limite dell’inguardabile :-)

 

2. Oscar al miglior attore

Il vincitore di questo Oscar è Bio94.

Questa categoria premia l’abilità del giocatore.

Per poter valutare in modo corretto le abilità di un giocatore è indispensabile vederlo all’opera “in solo” contro il boss. La presenza di collaboratori non solo facilita (a volte rende addirittura banale) il combattimento, ma impedisce al singolo di mettere in luce le sue reali capacità di gioco.

Pertanto, pur essendo O&S una coppia di nemici di tutto rispetto, il video di GKING GHIDORAH non è in grado di certificarne le reali abilità di gioco.

Il video di Bio è discreto; si loda il coraggio dell’impresa (la scelta di combattere tramite soli parry) e soprattutto l’eccezionale sequenza finale di colpi andati a buon fine: “quando hai finito le fiaschette ci siamo domandati: ed ora come farà ad arrivare in fondo?” :-)

 

3. Oscar al miglior cortometraggio

Il vincitore di questo Oscar è Bio94.

Questa categoria premia la capacità di saper raccontare una storia, in termini di creatività e di originalità.

Entrambi i video di Bio94 e di GKING GHIDORAH raccontano una storia di vendetta. Quella di GKING GHIDORAH è però assai banale: quante volte i giocatori di Souls, annientati miseramente da un boss, hanno provato dentro di sé un irrefrenabile desiderio di vendetta? Troppe…

La storia di Bio94 è invece più originale e creativa: Knight Artorias, dopo aver ritrovato la ragione (si ipotizza che abbia spedito Astolfo sulla Luna per recuperarla), ritorna ad Anor Londo, mitica città degli Dei, per dare sfogo alla sua sete di vendetta contro coloro che lo avevano abbandonato nell’Abisso. E Qui ritrova il vecchio Ammazzadraghi....

Ottima atmosfera e colonna sonora, ma si segnala un paio di punti di miglioramento:

  • il combattimento non è credibile né realistico: Ornstein-Zarathustra1985, dopo un timido tentativo iniziale di attacco, resta per lo più fermo e inerme a subire i colpi dell’avversario, senza schivare e quasi sempre senza contrattaccare. E non è credibile che abbia agito così in quanto conscio e rassegnato al suo destino...
  • Knight Artorias che sculetta come una donnina non si può vedere: Artorias, proprio lui, il Cavaliere universalmente riconosciuto quale somma icona dei Souls, che sculetta come una donnina è.... un’ERESIA!!!

 

4. Oscar alla migliore coreografia

Il vincitore di questo Oscar è GKING GHIDORAH.

Entrambi i video di TalesOfAFox e di GKING GHIDORAH hanno centrato l’obiettivo di questo Oscar, cioè mettere in scena un duello, scegliendo, in modo coerente all’ambientazione, le armi, gli equipaggiamenti, i costumi e gli stili di combattimento. Tuttavia il video di GKING GHIDORAH mostra una maggiore creatività in quanto “spreme” al massimo le potenzialità del mondo Dark Souls per creare (con ottimi risultati!) un mondo “Star Wars”.

Il video di GKING GHIDORAH è davvero oltre le aspettative: magistrale scelta dell’ambientazione, dei costumi e delle armi, il tutto condito dai “veri” suoni delle spade laser (è corretto chiamarle “spade laser”?) dei valorosi Cavalieri Stellari. Ma non basta: il combattimento è realistico e credibile, i due contendenti sono interpretati da attori eccezionali.

Un elogio specialissimo a GKING GHIDORAH, nel doppio ruolo di attore e regista!

 

5. Oscar al peggior attore

Il vincitore di questo Oscar è GKING GHIDORAH.

Entrambi i video di Zarathustra1985 e di GKING GHIDORAH hanno centrato l’obiettivo di questo Oscar, cioè dimostrare come nei Souls sia possibile morire, spesso e volentieri, in modo goffo e beffardo e ci mostrano le immagini di alcune morti “sufficientemente agghiaccianti”.

Valutando però la creatività e l’originalità della realizzazione, il video di GKING GHIDORAH risulta superiore. L’ingenuo SHINPACCI PUCCIMA con il suo aspetto paffutello e bonaccione, non può far altro che attirare la simpatia dello spettatore e, quando perde la sua amata in modo così “bruciante”, non è più possibile trattenere la commozione :-)

 

6. Oscar al miglior montaggio sonoro

Il vincitore di questo Oscar è TalesOfAFox.

Questa categoria premia la capacità di mettere in scena un combattimento epico, rendendolo ancora più emozionante tramite la scelta di una suggestiva colonna sonora.

Il video di GKING GHIDORAH si qualifica al quarto posto: il Requiem di Mozart non è sufficiente a risollevare le sorti di una boss fight che, per sua natura, ha davvero poco di epico. Il Golem di Ferro è una mezza-pippa, se ne sta per il 50% del tempo accasciato a prendere le botte. Combattuto in coop poi, è una mera passeggiata di salute.

I video di Zarathustra1985, Bio94 e TalesOfAFox sono tutti e tre molto convincenti, sia per la scelta del soggetto “sufficientemente epico”, sia per la suggestiva colonna sonora.

Tuttavia, valutando ancora una volta la creatività e l’originalità della realizzazione, il video di TalesOfAFox è certamente il migliore. Ottimo abbinamento tra immagini e suono, magistrale montaggio delle sequenze, con finale che riprende la scena iniziale e conduce lo spettatore ad una introspettiva riflessione sulla quintessenza del “flameless" :-)

Un lavoro di altissima qualità!

 

CREDITS

Si ringrazia:

  • Zefir8 per aver contibuito ad organizzare e promuovere l'iniziativa
  • Siegmey3r per aver contibuito a valutare i video iscritti
  • GKING GHIDORAH per aver illustrato a numerosi giocatori l'utilizzo degli strumenti di registrazione
  • Bio94 per aver contibuito a promuovere l'iniziativa

 




Load more