Help
Help

Le Catacombe di Carthus sono una zona di Dark Souls 3 raggiungibile dal Forte di Farron.

 

Informazioni generali

 

Mappe

Catacombe di Carthus 

NPC presenti in zona


Boss

Oggetti

Consumabili

Armi

Armature

  • Old Sage's Blindfold

Materiali per i potenziamenti

Chiavi ed altri oggetti

Nemici

Nomi ufficiali

  • Large Hound-Rat
  • Lesser Crab
  • Hound-Rat
  • Skeleton
  • Skeleton Swordsman
  • Skeleton Wheel
  • Writhing Rotten Flesh
  • Dark Spirit Knight Slayer Tsorig (Invasion)

Nomi non ufficiali

  • Minor Skeleton
  • Carthus Swordsman Skeleton
  • Grave Warden Skeleton
  • Poison Blobs
  • Skeleton Wheel

Note

  • L'arma Spadone del boia è in grado di scaraventare al suolo gli scheletri con un solo colpo
  • Prestate attenzione alle numerose trappole presenti nell'area

Walkthrough completo

Dopo aver battuto il boss Guardiani dell'Abisso al Forte di Farron interagite con l'altare per aprire un passaggio. Accedete alla nuova zona. A sinistra trovate i primi scheletri nemici. Raccogliete due Belletti di Carthus. Alcuni nemici di questa zona possono risuscitare se non sono uccisi utilizzando un'arma benedetta. Si tratta degli scheletri dagli occhi bianchi: uccideteli due volte per ottenere la loro scomparsa definitiva.

Attraversando il ponte potete saltare su una piattaforma che trovate alla vostra sinistra. Sbarazzatevi dei nemici e raccogliete il Tomo Piromanzia di Carthus dalla tomba vicina alla parete. Imboccate poi il passaggio a sinistra e, in fondo al corridoio, colpite la parete per rivelare una parete illusoria. Proseguite quindi lungo il passaggio a sinistra e salite la scala a pioli.

Prestate attenzione alla trappola attivata dalla piattaforma che si trova al centro del corridoio, che produce il lancio di alcune frecce infuocate. Procedete a sinistra, quindi nel passaggio a destra per raccogliere un'Anima di soldato senza nome. Tornate indietro e scendete nella parte centrale della grande sala. 

Procedete scendendo al livello sottostante ove incontrerete alcuni scheletri e due nemici dagli occhi rossi. A sinistra potete raccogliere due Frammenti di Titanite. Procedendo invece nel passaggio a destra arrivate ad una nuova stanza in cui potete raccogliere una Gemma affilata su un corpo contenuto all'interno di un'alcova. 

Ritornate indietro alla stanza in cui avete combattuto i due nemici dagli occhi rossi ed imboccate il passaggio a sinistra delle scale. Poco più avanti interagite con Anri di Astora che vi chiederà notizie di Horace il muto: se desiderate proseguire nella questline, ricordatevi di rispondere sempre che non avete notizie di Horace. Nel passaggio a destra potete raccogliere Muschio rosso sangue x3. Sulla sinistra trovate invece una lucertola di cristallo.

Tornate ancora una volta indietro alla stanza in cui avete battuto i due nemici con gli occhi rossi. Imboccate il passaggio di fronte alle scale e scendete la lunga scalinata battuta da una trappola: si tratta di una gigante palla di corpi che sale e scende senza sosta. Per passare illesi la scalinata, sostate sulle piattaforme laterali al momento del passaggio della palla. Nei pressi di una di queste piattaforme potete raccogliere una Brace. Se uccidete lo scheletro che indossa un "cappello" che trovate in fondo alla scalinata ed aspettate un po' di tempo, la palla si distruggerà lasciando una Scheggia d'osso di non morto.

Procedete scendendo le scale e girate a sinistra. Prestate attenzione ai vasi presenti in questa zona: i vasi piccoli, se distrutti, emetteranno una stregoneria simile ad Affinità. Vicino al muro raccogliete l'Anello latteo di Carthus. Proseguite lungo il corridoio ed entrate nella stanza successiva. Qui, imboccate il corridoio alla vostra destra.

Raccogliete una Large Soul of an Unknown Traveler. In fondo al corridoio prestate attenzione allo squarcio nel pavimento: oltrepassatelo e raccogliete una Brace. Imboccate il corridoio a destra. La stanza successiva è battuta da una seconda palla di corpi che rotola avanti e indietro senza sosta. Raccogliete un Frammento grande di Titanite. Procedete inseguendo la palla ed imboccate il primo passaggio a sinistra: qui potete accendere il primo falò della zona.

Riposate al falò e tornate indietro. Al bivio svoltate a sinistra, proseguendo, in discesa, lungo il corridoio battuto dalla palla di corpi. Giunti in fondo, se andate a destra trovate alcuni topi, di cui uno gigante; se invece girate a sinistra potete raccogliere due Frammenti di Titanite. Proseguite dapprima nel corridoio a destra. Sbarazzatevi degli scheletri rotanti e raccogliete due Frammenti di Titanite. Prestate attenzione ai nemici che si calano dal soffitto per attaccarvi sulla testa. In fondo al corridoio andate a sinistra e raccogliete l'Anello sanguigno di Carthus.

Tornate nella stanza in cui avete incontrato i topi. Sul lato alla vostra destra ci sono 4 passaggi. Imboccate il primo per raccogliere una Brace nel corpo vicino al cancello chiuso. Qui  sarete invasi dallo spirito oscuro di Knight Slayer Tsorig che impugna lo Spadone pesante della nebbia. Sbarazzatevi di lui e tornate indietro per imboccare il secondo passaggio. Salite le scale, uccidete i nemici e racogliete tre Belletti di Carthus, un Frammento grande di titanite e le Ceneri del guardiano della cripta. Scendendo le scale vi ritroverete nella stanza precedente, provenendo dal terzo dei quattro passaggi. Se avete ucciso lo scheletro con il cappello, la palla di corpi si distruggerà consentendovi di raccogliere una Gemma oscura. Quindi imboccate l'ultimo passaggio ove troverete una lucertola di cristallo e, più avanti, tre Pillole gialle. Proseguite fino a trovare la leva che apre il cancello, in modo da sbloccare una comoda scorciatoia per la zona del boss.

In questa stanza sarete attaccati da numerosi scheletri. Raccogliete una Grande anima di un soldato senza nome e due Pillole nere. Salendo il percorso a destra prima del ponte potete lasciarvi cadere su una piattaforma sottostante. Camminate fino a raggiungere il lato opposto del ponte. Colpite una della corde del ponte per provocarne il collasso ed uccidere così il gruppo di scheletri che vi insegue. Potete ora utilizzare il ponte collassato come una scala a pioli per scendere nella zona sottostante. Questo passaggio porta ad una delle aree successive, chiamata Lago Ardente. Affrontate il Demone di fuoco e raccogliete la Lama nera dal baule (mimic). Per facilitare il combattimento potete adottare questa strategia: posizionatevi di fronte al baule-mimic ed attendete che la fiammata del demone di fuoco lo colpisca. Se ciò accade, il mimic attaccherà il demone di fuoco infliggendogli un po' di danni prima di soccombere. Finite il demone e raccogliete i vari oggetti in zona: un Frammento grande di titanite, Old Sage's Blindfold e l'Anello della Strega. Imboccate il passaggio, accendete il falò e raggiungete la zona successiva: il  Lago Ardente.

Se desiderate proseguire nella questline di Anri di Astora dovete, prima di affrontare il boss Wolnir, il Signore Supremo, affrontare ed uccidere Horace il muto che trovate nella zona del Lago Ardente: una volta entrati, costeggiate la parete rocciosa sulla destra ed entrate in una insenatura. In fondo troverete Horace il muto: uccidetelo. Quindi tornate indietro al falò precedente e viaggiate al falò "Catacombe di Carthus".

Percorrete nuovamente il cammino che porta al ponte sospeso che avevate precedentemente distrutto. Attraversate il ponte e proseguite fino ad aprire un portone che conduce ad una nuova stanza. Sarete ancora una volta inseguiti da una gruppo numeroso di scheletri: uccideteli tutti e poi tornate indietro. Ri-attraversate il ponte e salite il percorso a sinistra per interagire nuovamente con Anri di Astora: per proseguire la questline non fornite ad Anri nessuna informazione circa la morte di Horace. Quindi attraversate nuovamente il ponte per accedere alla zona del boss. Interagite con il calice per avviare il combattimento contro Wolnir, il Signore Supremo. Appena entrati nell'arena potete raccogliere il Tomo Piromanzia Guardiano della Cripta. Se terminate il combattimento contro il boss senza aver raccolto il tomo, lo potrete trovare, dopo aver ricaricato la zona, nella stanza in cui avete interagito con il calice.

Accendete il falò e proseguite attraverso la porta; se avete ottenuto la Bambolina alla Cattedrale delle Profondità potete raggiungere la zona Irithyll della Valle Boreale.

Mappe

Catacombe di Carthus

 

 




Load more